Sfoglia con acciughe, finocchi e Parmigiano

:)

Ecco una ricettina sfiziosa per gustare i finocchi in un modo un po’ insolito. Questa tortina salata fará sicuramente un figurone sulla vostra tavola e credo potra essere anche un’ottima idea per riciclare/cucinare i finocchi avanzati che non si sanno mai come cucinare, se non gratinati

Vediamo quali ingredienti vi servono:

2 finocchi grandi o 4 piccolini

5 alici intere all’origano Calabraittica (clicca QUI per acquistarle)

3 uova

Una tazzina da caffè di latte intero

40 g di Parmigiano Reggiano

Pepe a piacimento

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

1 cucchiaio di semi di sesamo

1 grattata di noce moscata

Preparazione

Fate bollire i finocchi in acqua salata fino a quando non saranno tenere. Fate la prova con un coltello abbastanza lungo. Se riuscirete ad inserire il coltello senza fatica nel finocchio, potete scolarli. Lasciateli raffreddare per una ventina di minuti circa (ma non in frigorifero, lo rovinerebbero perchè troppo caldi).

Srotolare la sfoglia ed adagiatela con la sua carta forno in una piccola teglia rettangolare di 15×33 cm (ma se ne avete una rotonda andrà bene uguale.

Ora a parte, in una ciotolina, mischiate le uova, la noce moscata, il pepe, il latte ed il Parmigiano insieme, sbattendo per circa 1 minuto.

😉

Sotto l’acqua corrente, lavate le acciughe e deliscatele. Non vorrete trovarvene qualcuna tra i denti, vero?

Tagliate i finocchi a spicchietti, o a tocchetti, come preferite, ed adagiateli sopra la sfoglia, in modo ordinato. Una volta finito, con attenzione, versate sopra i finocchi il composto di uova e scuotete delicatamente la teglia per farlo andare bene dappertutto, in modo uniforme.

Adagiate le alici una per una sopra i finocchi ed in ultimo spolverate il tutto con i semini di sesamo ed una spolverata di pepe nero macinato fresco.

:)

Infornate per 20 minuti circa e…voilà! La sfoglia sarà pronta per essere gustata, magari accompagnata da una fresca insalata mista

Buon appetito a tutti.

You might also like