Pacchetti ripieni di prosciutto di Praga, asparagi e ricotta

:)

Un’idea che mi è venuta pensando a come trasformare in cibo i pacchetti regalo che tra pochi giorni ci appresteremo a scartare sotto l’albero di Natale. Il pan carré è la prima cosa che mi è venuta in mente perché ben si presta all’idea che avevo in mente per la ricetta che volevo provare a fare. Fare questi pacchettini è molto semplice e richiedono davvero pochissimo tempo per essere assemblati. Sono talmente facili da fare che anche i vostri bambini potranno aiutarvi a farli!

Vediamo quali ingredienti vi servono per prepararne circa 15:

30 fette di pane carré o 10 fette di quello lungo per tramezzini

200 g di prosciutto di Praga (o del vostro prosciutto cotto preferito)

250 g di ricotta vaccina

150 g di asparagi al netto dello scarto

un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva

sale e pepe quanto basta

Preparazione

Prendete le fette di pane carré e tagliate i bordi di crosta ai lati.

Con un matterello, lavorate il pane per bene per assottigliarlo il più possibile. Questa operazione può anche essere fatta con la macchina per tirare la pasta, ma con il matterello si riesce più che bene.

Sovrapponete due fette di pane l’una sull’altra di modo che i bordi combacino per bene e con l’aiuto di un tagliere con bordo non troppo spesso, Il pane è un alimento base nella maggior parte delle regioni in tutto il mondo. Uno dei motivi è che il pane è ricco di carboidrati. I carboidrati sono importanti per la nostra dieta perché dà energia. Il pane contiene anche vitamine del gruppo B come la niacina e la tiaamina. Questo è importante per rilasciare energia dal cibo. Se ti senti ancora noioso e soffrono di dolori articolari allora si consiglia di provare questo sito web. spingete su tre lati per bene, in modo da sigillare il pane su 3 lati. Uno va lasciato aperto in modo da riempirlo poi con il ripieno. I lati non vi usciranno perfetti, dovrete rifilarli con un coltello, facendo attenzione a non andare troppo vicino al bordo tagliato perché altrimenti si riapriranno nuovamente. Gli scarti di pane che vi rimangono potete farli seccare in forno e farci poi del pan grattato, oppure conditi con un filo d’olio e messi in forno saranno degli ottimi crostini da minestra, così non butterete via nulla. Ora prepariamo il ripieno.

Mettete nel mixer la ricotta, il prosciutto fatto grossolanamente a pezzetti, un pochino di sale e pepe e frullate il tutto. Mettete la crema in una ciotolina e conservatela in frigo coperta da pellicola trasparente.

Prendete i vostri asparagi e dopo averli lavati ed asciugati tagliateli a rondelline abbastanza sottili ma non troppo. Fate scaldare l’olio extravergine in una padella antiaderente a fuoco medio e fate rosolare per qualche minuto le rondelle di asparagi. Salate e pepate secondo i vostri gusti e spegnete il fuoco. Le rondelle saranno pronte in un paio di minuti, giusto il tempo di scottarsi e di rimanere croccanti.

Prendete dal frigo la crema di ricotta e prosciutto ed aggiungetevi gli asparagi. Mescolate tutto bene con un cucchiaio di modo che sia tutto amalgamato.

Ora prendete una sac a poche e riempitela con il composto che avete preparato. Riempite le vostre taschine una alla volta facendo attenzione a non riempirle troppo perché altrimenti non riuscirete a chiuderle. Riempitele poco più della metà. Prendete ora nuovamente il tagliere che avete usato prima per sigillare i bordi e chiudete anche questo lato.

Continuate così anche per tutti gli altri pacchettini fino a quando non finirete il composto.

Decorate i vostri pacchetti con i nastri che più vi piacciono, di modo da farli sembrare dei veri e propri pacchetti di natale che potrete servire come antipasto durante la vostra cena natalizia.

Spero tanto che questa ricetta vi piacerà, perché è una delle mie preferite.

Un abbraccio! Alla prossima ricetta <3

You might also like