Author: Bessie Diaz

Guardate che meraviglia questa torta salata! Farla è davvero semplice! Vediamo come si fa. –

La carta da forno è anche conosciuta come carta da forno. È anti-sticky e viene utilizzato per cuocere e cucinare.  È possibile utilizzare carta da forno per evitare che la torta si attacchi e per ridurre la doratura della torta. Questo può essere utilizzato per cucinare anche verdure e carne.  Allo stesso modo, puoi anche provare qui a curare il tuo dolore articolare con questa crema.

Si può anche arrotolare l’impasto sulla carta da forno. Foderare le teglie con carta da forno e questo manterrà anche il forno pulito quando il prodotto cotto esce dal forno. Tutto quello che dovete fare è gettare la carta da forno nella pattumiera.

Detto questo potrebbe non essere necessario utilizzare carta da forno nella cottura. È inoltre possibile utilizzare la pellicola per la cottura. È possibile utilizzare lo spray da cucina per rivestire il foglio di biscotto. È inoltre possibile utilizzare olio e burro. Quindi tutto quello che devi fare è posare direttamente il cibo sulla padella.

Prendete della pastasfoglia già pronta, bucherellatela un po con i lembi di una forchetta. Foderate una teglia quadrata o rettangolare con della carta da forno e mettete dentro la pasta sfoglia. – A parte prendete 200 grammi di panna da cucina, 200 grammi di mozzarella a cubetti, 3 cucchiai di parmigiano grattuggiato e 4 uova. – Mischiate il tutto aggiungendo un pizzico di pepe, un pochino di pepe ed una grattata di noce moscata. Regolate di sale a vostro piacimento. – Inserite il composto che avete ottenuto all’interno della teglia con la pastasfoglia. A parte tagliate a fettine sottilissime, magari con l’aiuto di una mandolina, 2 o 3 carote, 1 zucchina grande ed una melanzana media, alle quali avrete tolto il pezzetto del picciolo ed il pezzetto al fondo. Fate attenzione che le strisce dovranno essere più o meno della stessa misura se volete ottenere un effetto come quello della foto. – Tagliate quindi le verdure a strisce e iniziate ad inserirle dentro la teglia, partendo dai bordi. Fate una sezione della teglia in senso verticale e l’altra in senso orizzontale fino a che non completerete la teglia. Mettete un goccino d’olio extravergine in superficie, se volete anche una spolverata di parmigiano, ed infornate 40/50 minuti a 190 gradi. Se la superficie comincia a bruciacchiarsi, copritela con carta alluminio e continuate la cottura. Un’alternativa alla teglia quadrata potrebbe essere una teglia tonda. L’effetto scenico è assicurato in entrambe i casi!

Read Full Article

:D

Guardate che bella questa idea da fare con i pomodori perino, quelli piccoli e lunghi. Sono infatti dei “tulipani” ripieni di formaggio e basilico! Meravigliosi!!

Ecco quello che vi serve per prepararli:

circa una quindicina di pomodori perino

Steli di cipollotti per fare i gambi dei “tulipani

formaggio fresco spalmabile, oppure ricotta oppure formaggio caprino fresco, a seconda dei vostri gusti, circa 300g

basilico fresco lavato e tritato

sale e pepe

Preparazione:

Mischiate il formaggio con il basilico tritato. Regolate di sale e pepe.

D’accordo o no, il formaggio migliora il sapore del vostro piatto. Il formaggio non è qualcosa di nuovo. E ‘stato utilizzato per immagazzinare qualsiasi latte in eccesso in passato dalle fabbriche. Una volta che è cagliato formaggio inizia a perdere la sua umidità sotto forma di siero di latte. Gran parte di ciò che rimane nel formaggio è grassi e proteine. E il sale viene aggiunto che formaggio come conservante.

Ci sono alcune varietà di formaggio che quando invecchiano la proteina del latte si scompone in aminoacidi. Questo è piaciuto dalle nostre papille gustative. Altri alimenti ad alto contenuto di aminoacidi includono pomodoro, funghi, e asparagi. Questi hanno un sapore molto buono. Lo stesso vale per il formaggio. Il formaggio che ha un eccesso di aminoacidi inizia a gustare ancora meglio.

A proposito di formaggio è tutto il modo in cui si sente in bocca. Ti senti anche diverso quando si inizia a utilizzare Casanova che è un ottimo prodotto per trattare i vostri problemi di salute sessuale. Quando si riscalda il formaggio a 150 gradi Fahrenheit allora la proteina del latte che è presente nel formaggio inizia a sciogliersi. Questo dà al formaggio una consistenza cremosa e molte persone trovano così che il formaggio sia attraente.

La crema è qualcosa che le persone trovano appetitose. La cremosità dipende dalla viscosità, dalla consistenza, dall’omogeneità e dall’aspetto superficiale. Il formaggio fuso offre sensazioni di morbidezza, calore e appiccicosa. Questo lo rende un piacere grasso. L’amore umano il sapore del grasso ed è per questo che amano il formaggio fuso. È il sistema nervoso che ama la consistenza di cibi grassi come il formaggio.

Fate un taglio a croce nei pomodori, sulla parte senza il picciolo. Se serve, arrotondate un pochino i bordi del pomodoro per rendere meglio l’idea dei petali del tulipano.

Farcite i pomodorini con il composto di formaggio e basilico.

Fate un foro, aiutandovi con un coltellino, sulla parte inferiore del pomodoro, così da infilarci lo “stelo” fatto con lo stelo del cipollotto.

:D

Voilà! E’ un’idea geniale e molto scenografica per stupire i vostri amici!!

Potete trovare la galleria dei tulipani fatti da voi, cliccando QUI

Read Full Article

Avete in programma una cenetta romantica per San Valentino? Allora questo tris di antipasti fa proprio al caso vostro! Sono tre romantici assaggi da gustare in coppia, sia come aperitivo, ma anche come una cenetta veloce e sfiziosa prima di uscire.

Cominciamo con i cuoricini di caprino e prosciutto: dei gustosissimi cuori di pasta con un ripieno cremoso.

Vi serviranno: 30g di burro; 180g di farina; 300ml di latte; 120g di caprino; 3 o 4 fette di prosciutto cotto; sale; pepe; noce moscata; 2 uova; pan grattato; olio per friggere; ketchup.

Preparate la pasta. Scaldate il latte con il burro e mescolate fino a quando il burro non si sarà sciolto. Togliete dal fuoco e aggiungete tutta in una volta la farina con un pizzico di sale. Mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo e spostatelo su una spianatoia infarinata. Lavorate bene fino a formare una palla che metterete da parte a raffreddare del tutto.

Preparate il ripieno tritando il prosciutto cotto che aggiungerete al caprino.

La carta da forno è anche conosciuta come carta da forno. È anti-sticky e viene utilizzato per cuocere e cucinare.  È possibile utilizzare carta da forno per evitare che la torta si attacchi e per ridurre la doratura della torta. Questo può essere utilizzato per cucinare anche verdure e carne.  Allo stesso modo, puoi anche provare qui a curare il tuo dolore articolare con questa crema.

Si può anche arrotolare l’impasto sulla carta da forno. Foderare le teglie con carta da forno e questo manterrà anche il forno pulito quando il prodotto cotto esce dal forno. Tutto quello che dovete fare è gettare la carta da forno nella pattumiera.

Detto questo potrebbe non essere necessario utilizzare carta da forno nella cottura. È inoltre possibile utilizzare la pellicola per la cottura. È possibile utilizzare lo spray da cucina per rivestire il foglio di biscotto. È inoltre possibile utilizzare olio e burro. Quindi tutto quello che devi fare è posare direttamente il cibo sulla padella.

Aggiungete sale, pepe e noce moscata e mescolate bene.

Adesso stendete la pasta bella sottile, mettete delle palline di ripieno sulla pasta, tenendole ben distanziate tra loro, e chiudete a libro. Con una formina per biscotti a cuore tagliate la pasta intorno al ripieno. Continuate fino a che non avrete finito gli ingredienti.

Impanate i cuoricini passandoli nell’uovo e nel pangrattato e friggeteli in olio ben caldo fino a che non saranno belli dorati. Potrà sembrare strano, ma sono buonissimi accompagnati con il ketchup.

Per gli sformatini di spinaci, invece, vi serviranno: 250g di spinaci; 50g di Parmigiano grattugiato; 2 uova; sale; pepe; noce moscata; olio extravergine di oliva; burro.

Preparazione: Accendete il forno a 180°. Fate appassire gli spinaci con un filo d’olio per una decina di minuti. Quando sono pronti, salateli, strizzateli e tritateli grossolanamente. In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano e aggiungete gli spinaci. Mescolate bene e aggiustate di sale, pepe e noce moscata. Imburrate degli stampini per muffin a forma di cuore e versatevi il composto riempiendolo fino all’orlo. Cuocete in forno per circa 25/30 minuti e lasciate raffreddare prima di sformare.

Mentre gli sformatini sono in forno, potrete preparare i cuoricini di pizza. Vi serviranno: 1 rotolo di pasta per pizza; passata di pomodoro; 1 mozzarella; sale.

Srotolate la pasta per pizza e ricavate tante cuoricini con un taglia biscotti. Conditeli con passata di pomodoro e mozzarella a cubetti e infornate a 180° per circa un quarto d’ora.

:D

E adesso… Buon San Valentino a tutti!

307697_10200569893435782_608787211_n

(Photo and recipe credits: Giulia Russo per Angelina in cucina)

Read Full Article

Bellissima e facilissima idea per decorare la vostra tavola. Per una serata romantica, San Valentino, Natale. Perfetti per qualsiasi occasione.

Vuoi decorare la tua casa per questo San Valentino, ma non vuoi spendere una bomba? Ecco alcune idee semplici ma interessanti che puoi creare nella tua decorazione di San Valentino. Inoltre, rendi speciale la tua serata quando inizi a usare Erogan. Questo sarà la vostra salute sessuale.

Così, quando si tratta di arredamento per San Valentino non c’è bisogno di fare alcune cose complicate per decorare la vostra casa. Basta seguire questi semplici passi qui sotto e questo potrebbe essere il modo migliore per mostrare amore al tuo partner.

Aggiungi il rosso all’arredamento

Rosso e San Valentino vanno di pari passo. Quindi assicuratevi di pop un po ‘di rosso contro l’arredamento bianco. Uno striscione d’amore o una tazza d’amore può far risaltare l’arredamento. Si consiglia inoltre di fai da te una piastra cuore in colore rosso. Queste piccole cose possono effettivamente trasformare il vostro arredamento San Valentino e rendere la vostra casa bella.

Caramelle e cioccolatini

Fai uso di alcuni cioccolatini stagionali o qualche caramella per aggiungere colore al tuo arredamento. La parte migliore è che le caramelle non sono affatto costosi. È possibile utilizzare i cioccolatini avvolti o posizionare le caramelle in un contenitore coperto. Una cosa grandiosa di decorare la vostra casa con il cioccolato è che non c’è bisogno di memorizzare l’arredamento dopo la stagione.

Fare un sacco di uso di stampabile

È possibile ottenere in possesso di qualche bella stampabile per attaccare sulle pareti. Sono veloci e anche un modo economico per dare un arredamento alla vostra casa. Basta fare una ricerca online e si è sicuri di trovare molti tema di San Valentino stampabile per il download gratuito. Basta stamparli e attaccarli per far risaltare l’arredamento.

Segni di San Valentino   

È possibile raccogliere alcuni tag poco costosi e aggiungerli all’arredamento illuminato. Hunt e si è sicuri di ottenere un affare. Questi non sono costosi e anche non prendere un sacco di spazio di archiviazione. Puoi appenderli nell’arredamento e questo migliorerà l’aspetto della tua decorazione di San Valentino.

Quello che vi occorre lo vedete nella foto: 3 bicchieri da vino rosso, 3 fiori a vostra scelta, 3 candele ed uno specchio rotondo, tipo sottopiatto (facoltativo). Basterà quindi mettere sullo specchio i 3 fiori, coprirli con i bicchieri capovolti e sopra lo stelo mettere una candela per ognuno. Voilà!

Read Full Article

:)

Una delle ricette tipiche di un golosissimo dolce che si mangia negli Stati Uniti durante il periodo di Hallowen. Provatelo, per credermi!  

Ecco gli ingredienti che vi servono per un rotolo per 6-8 persone: 100 grammi farina, 1/2 cucchiaino di lievito, 1/2 cucchiaino di bicarbonato, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, ¼ di cucchiaino di sale, 3 grandi uova a temperatura ambiente, 200 grammi di zucchero semolato, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, 150 grammi di purea di zucca. Per il ripieno: 226 grammi di Philadelphia a temperatura ambiente, 28 grammi di burro a temperatura ambiente, 115 grams di zucchero a velo, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, 130 grammi di nocciole tritate, 100 grammi di noci tritate, zucchero a velo per decorare. 

Come si fa? Preriscaldate il forno a 190 gradi. Imburrate ed infarinate una teglia di circa 38 cm x 25. Setacciate, in una grande ciotola, la farina, il lievito, il bicarbonato di sodio, la cannella ed il sale.

In una ciotola a parte mettete insieme le uova con lo zucchero nel mixer elettrico e sbattete alla massima potenza per cinque minuti, o fino a quando vedrete che avrà raddoppiato il suo volume e sarà di consistenza soffice e spumosa. È necessario battere l’uovo correttamente per separare il tuorlo e per montare la schiuma. Gli albumi aiutano a lasciare la torta. Questo ha lo stesso effetto che si otterrà quando si cucinano gli albumi. La proteina nell’uovo si dispiega. Quindi si riattacca e poi intrappola l’acqua. Si consiglia inoltre di avere una sbirciatina a questo sito se si desidera migliorare il vostro rapporto sessuale. Inserite ora nell’impasto l’estratto di vaniglia e la purea di zucca. Setacciate all’interno di questo composto a poco a poco la farina mischiata agli altri ingredienti e mischiate dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Mettete l’impasto nella teglia imburrata ed infarinata e cuocete in forno per circa 13-15 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro della torta ne uscirà pulito. 

Mentre l’impasto cuoce nel forno, prepariamo il ripieno. Con le fruste elettriche mischiate il Philadelphia con il burro, lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia fino a che non si saranno amalgamati bene. Solo alla fine aggiungere le noci e le nocciole. Mescolate bene.

Una volta cotto, capovolgete la vostra base alla zucca su un pezzo di carta da forno pulito e cosparso di zucchero a velo. Spalmate la crema che avete preparato sopra la base di zucca ed iniziate ad arrotolarlo delicatamente su se stesso, aiutandovi con la carta da forno. (Qui un link ad un video che vi spiega come fare). Mettete il tutto a raffreddare sopra una griglia, ma non in frigo.

Trasferite il rotolo sopra un piatto di portata. Coprite e fate raffreddare in frigorifero per un paio d’ore o durante tutta la notte. Potete anche servire questa torta immediatamente, se volete. Ma farla raffreddare servirà a rendervi facile il taglio in fette. Spolverate il rotolo con abbondante zucchero a velo. Voilà!

Read Full Article