Author: Bessie Diaz

Sfrutta al massimo gli avanzi di cibo nel tuo frigorifero

Ecco i consigli con cui non getterai mai più gli avanzi di cibo nel tuo frigorifero. Il trucco è quello di pensare prima agli ingredienti nel cibo resimo. Se hai la pasta rimasta nel tuo frigo o se hai verdure cotte oltre allora potresti volerla trasformare in una frittata. Se avete verdure cotte quindi utilizzare alcuni pomodori e fare una salsa da utilizzare nella pasta. Se si dispone di riso che è rimasto quindi fare burritos fuori di esso insieme ad alcune verdure avanzi e mangiare. Si potrebbe fare in un piatto completamente nuovo quando si aggiunge un po ‘di salsa e panna acida al burrito. Si tratta di essere creativi e che può essere fatto quando ci si concentra non solo sul cibo che si trova nel frigo, ma gli ingredienti nel vostro cibo.

Fare la zuppa è il modo più semplice per usare le verdure cotte e la carne nel tuo frigorifero. Se hai servito verdure arrostite o al vapore di notte, trasformale in zuppa il giorno successivo. Tutto quello che devi fare è mescolare le verdure in un frullatore e trasformarlo in una purea. Utilizzare un po ‘di brodo di pollo o verdure e poi fare la zuppa. Aggiungere un po ‘di condimento come pepe e sale ad esso e poi mettere un po ‘di olio d’oliva per aggiungere sapore alla vostra zuppa.

Il pane che giace nel frigo può essere recuperato. Pane perdere la sua freschezza in un giorno o due. Quindi, ecco cosa si può fare. Basta tagliare il pane e condire con un po’ di olio d’oliva. Poi strofinare il pane su alcuni pomodori. Condire il pane con pepe e sale e avvolgerlo in un foglio e cuocerlo.

Le verdure di scarto possono essere utilizzate per fare il brodo vegetale. Tenere un sacchetto di chiusura zip dove si mettono tutti i ritagli di verdure in esso. Che si tratti di carote o erbe è possibile aggiungerli tutti nella borsa. Questo dovrebbe essere congelato. Quando la borsa si completa, scongelare il contenuto della borsa e cuocere a fuoco lento il contenuto in una pentola. Filtrare e avete il vostro brodo vegetale pronto.

Sapevi anche che quando mangi cibo fatto in casa riduci il rischio di malattie cardiache? Si può anche wat per provare Recardio se si soffre di disturbi cardiaci.

Anche i pasti del lavandino della cucina sono ottimi. Questo è un ottimo modo in cui è possibile utilizzare qualsiasi verdura in più con un sacco di filetto che giace nel vostro frigorifero. Si consiglia di utilizzare un po ‘di formaggio, bistecca, pollo arrosto o gamberetti e sfondarlo con un po ‘di lattuga. Poi aggiungi il tuo condimento preferito.

Read Full Article

42 – http://www.angelinaincucina.com//

(Fresh article)                         

Inizia con il tuo primo blog di cibo

Scrivere un blog deve essere fatto professionalmente in modo da avere un pubblico ripetuto e anche in modo da ottenere un alto rango di motore di ricerca. Utilizzare le parole chiave nei tag principali e le prime 25 parole. Questo permette al lettore di sapere cosa sta per leggere. Assicurati anche di non copiare il contenuto, le immagini o la ricetta da qualsiasi altro blog di cibo. Questo renderà i tuoi contenuti plagiati. Invece, se ti è piaciuta una ricetta che ti sei imbattuto allora potresti volerla provare con un tocco. Questo permetterà ai tuoi contenuti di essere unici. Vuoi anche assicurarti che il titolo e il contenuto del blog siano diversi. Se si sta entrando in cibo blogging allora ci sono già molti blog di cibo nel mondo online.

Insieme al testo, dovresti anche utilizzare video, immagini e link che possono contribuire a rendere il tuo blog attraente, coinvolgente e interattivo. Fornire immagini allettanti del cibo insieme alla ricetta. Questo è importante per mantenere il tuo pubblico interessato al blog. I lettori amano l’attrattiva visiva di un blog di cibo e questo permettono loro di ottenere una chiara illustrazione di ciò che stanno per preparare.

Per scattare buone foto per il tuo blog di cibo qui è quello che dovresti fare. Mantenere uniforme l’illuminazione dell’immagine e non lasciare che l’ombra non necessaria cada sull’oggetto. Le tue immagini non staranno bene se c’è un netto contrasto. Prima di scattare la foto assicurarsi di pulire il tavolo e non hanno nulla in più in background. Questo non distrarrà lo spettatore dall’immagine principale del cibo.

Si dovrebbe scattare foto dei passi della preparazione della ricetta, ma non esanata. Scegli saggiamente i passi. Il modo migliore per capire cosa includere e cosa non è quello di mappare mentalmente i passi che si pensa dovrebbero essere fotografati. Ci deve essere coerenza nella grafica e questo può essere fatto mantenendo l’illuminazione e la distanza focale lo stesso per tutti gli scatti che si scattano. Check this site su come coerentemente utilizzando questo prodotto aiuta a prevenire le infezioni urinarie.

Il fotoritocco dovrebbe essere minimo. Basta regolare il livello e ritagliare tutto ciò che distrae l’oggetto. Mantenere la risoluzione ideale del sito web di 72 dpi. Questo soddisferà i requisiti web e anche non prendere un sacco di tempo per caricare.

È possibile utilizzare WordPress per ruotare, ridimensionare o ritagliare l’immagine dopo averlo caricato sul tuo blog.

Read Full Article

Non buttare via il cibo che è rimasto

Guardiamo all’interno del frigorifero e troviamo cibo che è stato conservato in frigo per settimane, tutto dimenticato e trascurato. Se questo accade anche a te allora fidati di me che non sei solo. E se sei uno che è alla ricerca di una spiegazione sui modi per trattare le malattie cardiache, la fiducia mi non sei di nuovo solo.

Quindi, quando si tratta di utilizzare il cibo che rimane ci sono molte ragioni per cui si dovrebbe cercare di utilizzare questo cibo lasciato nel vostro frigorifero. Ciò è dovuto a motivi finanziari, sociali e ambientali. Quando si utilizza il cibo resimo allora ti rende intelligente per utilizzare il cibo che avete acquistato. Ecco come è possibile utilizzare il cibo che giace nel vostro frigorifero.

Gli avanzi devono essere creati intenzionalmente

Quando si sta pianificando il vostro pasto poi pensare a quello che potrebbe essere avanzi. Questo può aiutare a risparmiare tempo e denaro. Come si consiglia di preparare il doppio della quantità di verdure che si avrebbe bisogno stasera. Questo può essere utilizzato come punto di partenza per fare la zuppa forse domani o un giorno dopo. Si potrebbe anche usare le verdure per fare la pasta. Se avete lasciato pollo allora è possibile utilizzarli su panini. Si potrebbe anche cucinare riso extra e usarlo più tardi nella settimana.

Conservazione degli avanzi di cibo

Conservare il cibo rimasto in contenitori di vetro è un modo intelligente per conservare il cibo. Questo è utile perché perdere traccia di ciò che viene memorizzato nel contenitore è altamente improbabile. È inoltre possibile utilizzare borse compresse che sono riutilizzabili e quindi etichettare e mettere le date sul contenuto.

Decidere una notte per avere cibo avanzi

Se scopri di avere il tuo frigorifero e il tuo congelatore ripieni di cibo rimasto, allora imposta una notte in cui mangerai solo cibo rimasto. Questo può aiutare a svuotare il frigorifero e anche non sprecare qualsiasi cibo che ha ottenuto rimasto oltre la settimana.

Perché non trasformare la cena a pranzo   

Questo è ancora un modo per risparmiare denaro e per risparmiare tempo. Prepara la cena e prepara il resto per il pranzo il giorno successivo. La maggior parte di noi potrebbe mangiare pranzi all’aperto a causa della pressione di cucina al mattino. Tuttavia, quando si prevede di preparare qualche pasto extra durante la cena, allora è possibile portare il cibo extra per il pranzo. In questo modo non basta risparmiare denaro, ma anche mangiare sano.

Read Full Article

Suggerimenti per scrivere un blog di cibo con successo

Devi aver lanciato il tuo blog di cibo. Questo è grande e congratulazioni per il lavoro incredibile. Tuttavia, solo un singolo post non ti concederà il successo né ti permetterà di guadagnare alcun reddito. Per avere successo nel blogère è necessario assicurarsi di pubblicare costantemente contenuti sul tuo blog. Si consiglia di farlo giornalmente, settimanalmente o anche mensile. Qualunque cosa tu decida, spetta a te. Ma una volta che si decide l’intervallo di tempo attenersi al vostro impegno. Clicca per leggere su questo prodotto che aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue. E ‘stato solo attraverso l’uso costante e la dedizione che si poteva vedere gli immensi benefici dell’utilizzo di questo prodotto.

Per continuare a pubblicare contenuti sul tuo blog dovresti avere un piano e rispettarlo. Ci dovrebbe essere anche uno stile unico, tono, e la voce nel tuo blog che si differenzia dal resto. I tuoi blog dovrebbero leggere naturalmente, essere leggibili, avere contenuti che le persone possono digerire e la cosa più importante è che il blog deve essere amichevole nel tono.

Il segreto per ottenere una classificazione più alta sul motore di ricerca è quello di mantenere l’URL, il titolo e l’intestazione o il nome del tuo blog lo stesso. Non includere alcuna informazione sul componente aggiuntivo qui.

La coerenza è importante per i vostri blog di cibo. Quando scrivi contenuti, non spostare la direzione del tuo contenuto. Ci sono momenti in cui devi aver letto alcuni blog di cucina amatoriale quando i blogger iniziano con dare istruzioni e poi si muovono per dare indicazioni. Poi si muove per raccontare al lettore vari metodi. Questo non fa risaltare il tuo blog di cibo. È necessario mantenere una struttura coerente. Questo aiuterà il tuo pubblico a seguire ciò che stai scrivendo e ti darà anche un rango più alto.

Il modo migliore per iniziare a scrivere un blog è iniziare con una struttura del contenuto. Il tuo blog dovrebbe essere diviso in sezioni che lo rende leggibile. Scrivi ciò che è rilevante e blog di conseguenza per ogni sezione. Come per esempio, se stai scrivendo un blog sulle ricette, allora dovresti scrivere solo blog che si riferiscono al metodo di cottura.

Inoltre, presta molta attenzione alle dimensioni del blog che scrivi. Un 300-un settecento parola blog va bene. Si dovrebbe anche mettere in un plugin per l’elenco che dà chiarezza e una migliore impressione al tuo blog. Questo potrebbe essere un elenco di ingredienti o le fasi del processo.

Read Full Article

Come scegliere il CMS e il dominio web per il tuo blog alimentare

È necessario disporre di un sistema di gestione dei contenuti in atto per avviare un blog di cibo di successo. Tuttavia, per lavorare con i codici tecnici non può essere qualcosa che ti piace. Se non sei una persona tecnica, allora non c’è nulla di cui preoccuparsi. Ci sono anche un’interfaccia visiva interattiva che è possibile compilare. Ciò consente di aggiungere e gestire contenuti sul tuo blog senza preoccuparti di nessuno degli aspetti tecnici.

Un sistema di gestione dei contenuti soddisferà le esigenze speciali del blogger. Puoi caricare, ridimensionare, spostare, copiare o incollare e collegare l’elemento del tuo blog alimentare. Ci sono molti sistemi di gestione dei contenuti disponibili, ma WordPress è il più preferito del lotto. Viene utilizzato a livello globale e ha una quota di mercato enorme.

WordPress è una delle piattaforme di blogging popolari. Ti permette di essere creativo ed è anche altamente funzionale. La piattaforma è anche personalizzabile, che è ciò di cui hanno bisogno i food blogger. È possibile creare un sito web impressionante utilizzando WordPress. Per iniziare un blog flood non è necessariamente necessario sapere come progettare e codificare. Ma è un vantaggio in più se si sa come farlo. Si consiglia inoltre di approfittare di Suganorm. Questo è un ottimo prodotto per contribuire a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Scelta del nome di dominio

Hai bisogno di un nome di dominio per il tuo blog alimentare. Anche in questo caso è qualcosa che deve essere dato un sacco di considerazione. È necessario scegliere il nome del dominio del blog di cibo con attenzione tenendo conto di varie considerazioni. Il nome di dominio deve essere univoco e deve riflettere anche la tua personalità e il tuo stile. Il nome di dominio dovrebbe anche dare al lettore un indizio su ciò che il sito è tutto.

Il modo migliore per ottimizzare il tuo nome di dominio è tenerlo breve. Questo perché il tuo pubblico di destinazione ricorderà un nome breve, breve e conciso e facile da ricordare. Anche se il tuo nome di dominio è unico, questo rende il tuo nome di dominio memorabile. Il nome del blog dovrebbe distinguersi e questo è ciò che farà ricordare alle persone e tornare a voi. Il nome del blog dovrebbe anche avere una forte connessione con il blog di cibo per garantire la coerenza.

È inoltre necessario un servizio di hosting web per la configurazione dell’account

È l’host web che mantiene il tuo sito web accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su ogni dispositivo. Una volta che hai un nome di dominio finalizzato è necessario trovare ora un sito di hosting di blog e quindi avere a che fare con un account. Alcuni di loro avrebbero ottenuto un accordo per l’hosting e il dominio. Quando si combinano i due consente di ottenere il miglior servizio di hosting e questo rende il blog di cibo fattibile.

Read Full Article

Aspetti tecnici dell’avvio di un blog alimentare

Può sembrare scoraggiante quando si sta iniziando il vostro blog di cibo. Tuttavia, lasciate che vi dica che non è così difficile. Avere successo come food blogger significa che devi essere bravo a bloggare e tecnologia. Si può desiderare di fare la roba tecnica da soli o assumere qualcuno per farlo per voi.

Imparare a iniziare il tuo blog di cibo       

La cosa migliore di costruire un blog di cibo è che non è affatto costoso. È anche un’opzione fattibile che può essere avviata da chiunque di qualsiasi età. Inoltre non c’è bisogno di preoccuparsi per la vostra posizione geografica come tutto ciò che è necessario avere è un computer portatile o una connessione desktop e internet. Scopri di più qui non solo su come iniziare il tuo blog alimentare, ma anche su questa incredibile cura per la tua malattia cardiaca.

Iniziare un blog di cibo non è affatto costoso. A volte potrebbe anche essere inferiore al prezzo degli ingredienti che si utilizza noto per rendere la vostra ricetta. Tuttavia, la cosa migliore di iniziare il tuo blog di cibo ora è che è di tendenza e quindi ha un sacco di potenziale per farvi fare soldi. Ci sono molti là fuori che guadagnano un flusso costante di reddito dai loro blog di cibo.

Il blog di cibo è anche divertente. Non è una carriera che deve essere fatta da sola. Hai un sacco di opportunità per divertirti e divertirti. Si arriva a incontrare persone e anche imparare modi per affinare le vostre abilità culinarie. Quindi, se vi state ancora chiedendo come essere un food blogger poi leggere qui sotto e iniziare a bloggare presto.

Semplici passi per aiutarti a iniziare il tuo blog di cibo   

Ci sono quattro cose su cui devi concentrarti per iniziare il tuo blog di cibo.

Prima di tutto è necessario scegliere un sistema di gestione dei contenuti. Quindi scegliere un nome di dominio e un servizio di hosting web per la configurazione dell’account. Si dovrebbe anche passare attraverso internet e raccogliere suggerimenti su come avere successo nel blog alimentare. Questo può motivarti e farti vedere per davvero che le persone fanno soldi con i blog di cibo.

Quando si avvia un blog di cibo ci potrebbero essere momenti in cui si può scoraggiare. L’eccesso di informazioni online e per capire i dettagli tecnici, se non sei una persona tecnica da soli, potrebbe essere travolgente. Basta prendere il suo passo dopo passo e si dovrebbe essere pronti a pubblicare il tuo primo blog di cibo presto.

Read Full Article

Diversi tipi di food blogger 

Il blogging di cibo è una delle nicchie popolari quando si tratta di blogging. C’è un sacco di potenziale qui per guadagnare successo e anche guadagnare molto con i vostri blog di cibo. Vedere post qui su come questo scrittore ha scritto non solo su blog di cibo, ma anche su integratori naturali per curare le infezioni urinarie ed è diventato popolare.

Blog di cibo sono di molti tipi. Qui ci sono alcuni modi che si può entrare in blogging di cibo. Assicurati di capire dove si trova il tuo interesse e cosa ti appassiona.

Un blog di ricette

Questi sono blog di cibo che ti insegnano come fare ricette. La maggior parte dei blog di cibo sono blog di ricette. Questo è un successo, ma con così tanti partecipanti la nicchia è altamente satura ora.

Blog di cucina

Un blog di cucina potrebbe sembrare simile a un blog di cibo. Tuttavia ci sono alcune differenze. Il blog di cucina si concentra su un particolare tipo di cucina. Come per esempio, si potrebbe scrivere solo sulla cottura. Poi c’è blog di cucina italiana, blog di cucina indiana, blog di cucina cinese ecc. Se siete inclini a qualche cucina che non è ancora stata presa in consegna dai food blogger allora questa può essere una grande opportunità per voi.

Fai attenzione a promuovere il tuo blog non come ricetta, ma come blog di cucina. Molti blog di cucina alla fine si rivelano essere blog di ricette. In un blog di cucina dovresti concentrarti di più sulle tecniche di cottura e blogging sulla storia e la cultura del piatto. Non dovrebbe essere solo un’altra ricetta.

Blog di degustazione di cibo

I blog di degustazione di cibo sono molto popolari nelle città più grandi. Qui si viene pagati per assaggiare il cibo in varie articolazioni e rivedere il cibo. Se lo fai nel modo corretto, allora non c’è modo che non otterrai popolare. Tuttavia, l’avidità per il cibo gratuito non dovrebbe farvi venire voglia di rivedere tutto come sopra la media. Scopri di più sulla cucina e sul cibo. Capire lo stile di preparazione e poi aiutare gli altri che seguono il tuo blog di cibo per ottenere la conoscenza corretta circa il cibo o i piatti che possono provare nella tua città.

Rivedi il cibo sul tuo blog

La recensione del cibo è qualcosa che manca ancora nella comunità di blogging di cibo. Qui è necessario rivedere qualsiasi cibo. Un recensore di cibo si concentrerà solo sulla revisione del cibo. Si consiglia di scrivere una recensione su una borsa chip o i sapori di yogurt. Molti sarebbero interessati a sapere come una cosa particolare gusti. Se è sano e qual è la storia dietro il cibo.

Read Full Article

Non tutti i blog di cucina hanno successo. Ecco cosa puoi fare in modo diverso!

Scrivi il tuo blog di cibo in modo tale che suona autentico. Si consiglia di leggere i blog di cibo scritti dagli altri blogger. Questo è necessario perché si ottiene una buona idea di come un blog di cibo professionale dovrebbe essere. Tuttavia, quando inizi a scrivere dovresti sentirti come te e non come qualcun altro. Così, quando si scrive il vostro blog di cibo non cercare di copiare qualche altro stile blogger.

I tuoi blog alimentari sono il tuo blog e dovresti mantenerlo in questo modo. Ciò che pubblichi e le esperienze che condividi sono solo tue. Quindi non essere una copia carbone di qualcun altro.

Ecco cosa si può fare per sembrare autentico e non un duplicato di qualche altro food blogger.

Rifletti sulla tua personalità. Sei divertente o sarcastico? Potresti anche essere serio o stimolante. Pensa al tuo personaggio e questo è ciò che dovrebbe venire fuori nella tua scrittura.

Registra quello che dici e ascolta te stesso. Ascolta il tuo tono e il tipo di parole che usi quando parli. Questo ti permetterà di sapere di te stesso e ti darà un’idea di che tipo di scrittore dovresti essere. Ottenere i fatti è importante come ho ottenuto tutte le informazioni su questo prodotto di controllo della glicemia e ha iniziato ad usarlo continuamente .

Non scrivere quello che pensi che la gente vorrebbe leggere. Questo dovrebbe essere secondario. Dovresti scrivere ciò che viene dal tuo cuore. Scrivi le cucine che ti interessano. Questo perché se scrivi ciò che ami allora questo mostrerà automaticamente nel tuo lavoro. Il rovescio della medaglia se si scrive ciò che non sei appassionato di allora il lettore sarebbe presto in grado di vedere la mancanza di interesse nel vostro blog di cibo.

Si dovrebbe anche spendere un sacco di tempo per la prova leggere il vostro blog di cibo. Potresti volerlo fare da solo o chiedere a qualcuno di farlo per te. Si dovrebbe non solo fare affidamento sul controllo ortografico sul computer solo perché questi non possono sempre catturare gli errori. Quindi è necessario leggere e rileggere il vostro blog di cibo ancora e ancora per cercare errori minori.

Oltre all’ortografia è anche necessario controllare i segni di punteggiatura, la grammatica e anche assicurarsi di leggere ogni riga per verificare se ha senso. Preferirei che qualcun altro leggesse il mio blog per verificare la presenza di errori.

Per la prova leggere il vostro lavoro si può leggere quello che hai scritto ad alta voce. E ‘meglio se si può prendere un po ‘di riposo e venire a leggere il vostro blog di cibo dopo un intervallo.

Read Full Article

La prima cosa che devi fare è attirare l’attenzione del lettore.Ci deve essere una connessione istantanea che il lettore dovrebbe fare con il tuo blog di cibo. Simile a come le persone leggono la dichiarazione ufficiale su questo integratore e ha fatto un collegamento immediato con questa crema sollievo dal dolore unire.

Scrivere un blog di cibo è diverso rispetto alla scrittura di qualsiasi altro tipo di blog. Questo perché gli esseri umani hanno una risposta naturale al cibo. E ‘perché tutti noi amiamo il cibo e il buon cibo ci rende tutti eccitati.

Tuttavia, ciò non è sufficiente. Devi anche capire come mantenere vivo il loro interesse. Questo può essere ottenuto solo quando il tuo blog alimentare può creare una connessione con il pubblico. Questa connessione o il legame è ciò che li farà chiedere di più.

Un blog di cibo non dovrebbe essere come un saggio. Un blog in sé è qualcosa di conversazionale in natura. Quindi, come si fa ad avere una conversazione attraverso il tuo blog? Vuoi far in modo che il tuo lettore ti veda come un essere umano e non come un robot che sta generando ricette per loro. Questo è dove è necessario avere un gancio con il lettore. Aiuterà a attirare l’attenzione del lettore e farlo in leggendo il tuo post.

Ecco come puoi essere creativo con il tuo blog di cibo.

Puoi fare domande tramite il tuo blog di cibo. Qualcosa come “Lo sapevate che si può fare questo dessert in pochi minuti?.” Oppure si potrebbe usare uno scherzo o fare un sunto sul cibo. Le immagini sono essenziali nel tuo blog di cibo perché aiutano a descrivere il tuo cibo. Invece di scrivere una linea semplice rendono la vostra linea suono saporito e pieno di delizia sensoriale. Il lettore dovrebbe avere un motivo per provare la tua ricetta.

È anche importante trovare la tua voce nel tuo blog. È la tua voce che ti permetterà di distinguerti dal resto di loro. Il lettore alla fine inizierà a familiarizzare e inizierà a connettersi con te. Questo potrebbe volerloro saperne di più su di te e anche scorrere i vostri blog di cibo passato. E quando formano la connessione con te, allora questo li farà continuare a tornare da te più e più volte.

L’indizio per trovare la tua voce è quello di leggere il tuo blog e vedere se si parla allo stesso modo. Tieni a mente anche il tuo pubblico di destinazione quando scrivi il tuo blog alimentare in modo da poter cambiare il tono del tuo blog di conseguenza.

Read Full Article

I blog di cibo sono stati presi in consegna nei libri di cucina?

Viviamo in un’epoca in cui tutto dovrebbe essere disponibile in viaggio. Che si tratti dei nostri interessi o del cibo, vogliamo che tutto sia facile e veloce, ed è per questo che il food blogging è diventato un successo tra gli appassionati di cibo. Ho anche letto questo grande sito in viaggio e ho avuto modo di conoscere questo integratore incredibile per curare le infezioni urinarie.

Molte affermazioni che i libri di cucina sarebbero presto andati e sarebbero stati completamente sostituiti dai blog di cibo. Tuttavia, pensiamo che entrambi rimarranno, ed ecco perché crediamo di sì.

C’è stato un tempo in cui l’unico modo per trovare una nuova ricetta era la rivista o il libro di cucina diverso da chiedere a tua madre o a tua nonna. Abbiamo usato per aspettare che la rivista a venire a guardare le immagini allettanti ricetta di cibo su di esso. Con i blog di cibo, tuttavia, non c’era alcun limite sul contenuto che era disponibile per voi. I blog gastronomici sono diventati un paradiso per gli amanti del cibo perché potevano essere valutati in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

Ma qualcosa sui contenuti online è che ciò che viene pubblicato oggi potrebbe non esserci domani. Colui che ha pubblicato contenuti può toglierlo ogni volta che vuole. Tuttavia, quando hai una copia stampata del tuo libro di cucina preferito, la ricetta è tua per tutta la vita.

Inoltre, un blog è un luogo dove il blogger esprimerà la cosa nel modo in cui lui o lei vuole ritrarla. Questo è fino a quando ciò che posta non è offensivo. I blog alimentari hanno più della ricetta di base. Il blogger scriveva di più sulla ricetta su ciò che la sua esperienza era con esso, l’origine della ricetta e come lui e la sua famiglia si è divertito.

Alcuni possono come questo tipo di connessione con la ricetta. Ma se sei qualcuno a cui piace essere diretto, allora i blog di cibo potrebbero non essere la tua scelta. Un libro di cucina sarà solo un ingresso diretto alla ricetta con niente di più a che fare con la ricetta. Sarà una descrizione minima del piatto e questo può essere più attraente per i cuochi seri. Non esiste un metodo giusto o sbagliato. Dipende solo dalla vostra preferenza personale se siete a vostro agio con i blog di cibo o con libri di cucina.

Internet offre un facile accesso a una serie di ricette. È possibile perfezionare la ricerca per i tipi di piatti o anche fare un piatto con gli ingredienti che avete a casa. Questa è una flessibilità che i libri di cucina potrebbero non offrire a voi. Quindi, ancora una volta si tratta di decidere ciò che funziona meglio per il vostro stile di cucina.

Read Full Article